Elle: Il cane eroe 2013

ELLE, PROTAGONISTA ASSOLUTA DI UN PROGETTO DI RIEDUCAZIONE CIVICA

Ammettere di non essere degli eroi è il nostro momento più eroico.

Questa bella frase non appartiene a un grande intellettuale del passato, bensì a un telefilm del presente, anche piuttosto ironico, Scrubs.

Al di là dall'appartenenza, tale premessa serve a introdurvi un importante concetto: gli eroi, non sono solo quelli rivestiti da onore e onorificenze, ma tutti quelli che si spendono per aiutare gli altri, come Elle, una dolce pitbull americana che, quest’anno si è aggiudicata il premio come cane eroe 2013 dall’associazione americana Hero Dog Awards.

Qual è l’impegno sociale di Elle? Quello di dimostrare ai piccoli che hanno paura dei cani, perché una volta morsi o perché non conoscono il linguaggio del cane, che loro sono esseri mansueti e di cui ci si può fidare.

Elle insegna così ai bambini come affrontare i cani e come riconoscere il loro comportamento.

Fa parte del progetto Racconti a coda scodinzolante che aiuta i bambini a migliorare le loro capacità di lettura.

Leggere davanti a dei cani invece che a delle persone diminuisce la tensione e l’ansia da prestazione, permettendo ai bambini di rilassarsi e pronunciare le parole senza avere davanti adulti nervosi e pronti a giudicare gli errori.

La bella Elle visita così un certo numero di scuole ma anche le case di riposo: aiuta intere famiglie ad essere responsabili verso gli animali e l’educazione dei figli che vivono con cani.

Magari fossero tutti così gli eroi.

#pettherapy

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic