Xena e Johnny: il cane abbandonato che ha salvato un bambino dall'autismo

Johnny è un bimbo autistico e fino a poco tempo fa non aveva collegamenti con la vita reale. Poi un giorno la madre di Johnny, Linda Hickley, accoglie un altro essere vivente e sofferente in casa, un caso disperato. Xena era una cucciola abbandonata vicino a cassonetto, era denutrita e malata, ma accanto a lei c’è sempre stato lui: Johnny.

Si è preso cura di quello di Xena, ha aiutato a imboccarla, l’ha lavata e accudita.

E forse è stato quel prendersi cura di un’altra disperazione che gli ha dato quella possibilità di affacciarsi alla vita reale. Ci sono voluti mesi perché la cagnolina si riprendesse, perché finalmente si potesse capire se era fuori pericolo e quindi sarebbe sopravvissuta. “Dal primo giorno in cui Xena è arrivata a casa non si sono più lasciati” racconta Linda: “Ogni giorno Johnny si apriva di più, man mano che Xena cresceva sembrava accompagnare mio figlio verso il mondo. Johnny non sopportava gli sguardi, era terrorizzato. Adesso con Xena usciamo e lui parla, guarda gli altri. Non so spiegarlo scientificamente, non so come ma Xena ha aiutato mio figlio”.Adesso il piccolo anche a scuola è cambiato è “il bambino più felice che io abbia mai visto – racconta ancora sua madre -. La vita è migliorata per tutti e due e sono inseparabili. Xena e Jonny erano destinati a stare insieme, a ‘salvarsi’, a un livello che gli esseri umani non possono capire”, prosegue la signora Hickey.Su Facebook Linda Hickley ha creato un gruppo “Xena the warrior puppy(Xena la cucciola guerriera) e dal primo giorno dell’arrivo della cagnolina in casa ha raccontato la sua storia, le visite dal veterinario, la convivenza con gli altri cani. E poi il rapporto con il figlio, le uscite in auto e i cambiamenti di quel piccolo uomo. In uno dei video girati da Linda è proprio Johnny a raccontare la sua storia: “Mi chiamo Jonny e lei è la mia Xena. Alcune persone cattive le hanno fatto del male. E io soffro di autismo. Penso che insieme siamo una squadra perfetta per dire al mondo intero che bisogna essere gentili con gli animali e con i bambini come me”.

#pettherapy

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2014 by Pets&Love

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • Tumblr Clean
  • Instagram Clean
  • Pinterest Clean
  • YouTube Clean