Mondiali 2014: Soccer Nations Dogs

E' arrivato il tanto atteso fischio d'inizio di Brasile 2014, ora tutti si chiedono di chi saranno le braccia che solleveranno la Coppa del Mondo al termine della finale di Rio de Janeiro. E se invece si trattasse di... zampe? Assecondiamo la genialità di Paul-François Gay, realizzatore di "Soccer nations dogs" per il sito Lifeonwhite.com e proviamo a immaginare chi sarà ad abbaiare più forte ai Mondiali di calcio. Paul-François è un ragazzo di Bruxelles di 29 anni, belga di origini inglesi e francesi. Un meticcio, insomma. La sua creatività lo ha portato ad associare, con l'uso di photoshop, diciassette razze di cane alle nazionali qualificate ai Mondiali. Ogni esemplare veste la maglia che indosseranno i giocatori, ed è impossibile non farsi rapire dall'eleganza di questi quadrupedi prestati al calcio. Paul-François, come ti è venuta l'ispirazione per dar vita a "Soccer nations dogs"? "Stavamo lavorando su un progetto grafico di animali che indossano vestiti e costumi suLifeonwhite.com, ma io sono anche un appassionato di sport. Così, avvicinandoci al Mondiale di calcio, l'idea mi è venuta all'istante". Cosa preferisci tra calcio e cani? "Bella domanda... ho sempre avuto cani e ho sempre seguito il calcio. Se devo decidere direi il calcio, perché è meno invasivo rispetto a un cane. Però sono certo che per tanti altri può essere il contrario". Quindi hai dei cani? "Ho un gatto. Ma fin da quando ero piccolino i miei genitori hanno sempre avuto due o tre cani". Da buon appassionato di calcio, qual è il tuo campionato preferito? "Decisamente sono un fan, seguo con passione la Premier League inglese. La cosa inusuale, me ne rendo conto, è che tifo due squadre. Due club, tra l'altro, che non vanno d'accordo tra loro: Liverpool e Manchester United. E' che sin da bambino ho sempre tifato entrambi". E parlando dei singoli? "Oggettivamente, i tre calciatori più forti del pianeta sono Messi, Cristiano Ronaldo e Luis Suarez". E qual è il tuo calciatore preferito di sempre? "Paul Scholes". Questo sarà il tuo primo mondiale da cani. Ma quante edizioni della Coppa del Mondo ricordi? "Ho 29 anni, il primo mondiale di calcio di cui ho ricordi nitidi è USA'94. Questo sarà il mio quinto". La tua previsione per il 2014? Chi vincerà? "Io vedo favorito il Brasile". E chi farà da... underdog? Ti chiedo di scegliere tra le nazionali che hai "canizzato" "Spero tanto l'Inghilterra, ma sfortunatamente siamo sempre messi male. Ma chi può sapere..." Hai realizzato 17 nazionali in versione canina, ma le squadre partecipanti sono 32: era impossibile associare una razza anche a paesi come Costa Rica, Iran o Ghana? "Ho cominciato con i cani che avevamo già nella nostra collezione. Poi ho realizzato dei montaggi per le grandi nazionali di cui non avevamo il cane-modello (per esempio Portogallo e Argentina). Ma per gli altri era troppo complicato trovare gli esemplari di cui avevo bisogno".

Fonte: Sport.sky.it

#adottauncane #mondiali #calcio #nazionale #italia #amore #cane

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic