Quanto sono gelosi i vostri animali?

Gli amici a quattrozampe possono provare gelosia e comportarsi di conseguenza. Per chi ha un cane o un gatto non è di certo una novità ma ora è arrivata la conferma da parte di uno studio, condotto dall’University of California di San Diego e pubblicato su “Plos One”.

È il risultato di uno studio californiano:

"Mostrano una forte angoscia ogni volta che un rivale “usurpa” l’affetto di una persona cara".

Molti ricercatori per anni si sono chiesti se il sentimento della gelosia richiedesse un sistema cognitivo complesso o se questo sentimento fosse solo il frutto di una costruzione sociale. Lo studio californiano rappresenta il primo test sperimentale sui comportamenti legati alla gelosia nei cani. I 36 animali domestici “analizzati” hanno evidenziato una forma più elementare di gelosia, che si è evoluta per proteggere i legami sociali dagli intrusi.

"Il nostro studio evidenzia non solo che i cani possono essere gelosi, ma anche che cercano di rompere il collegamento tra il proprietario e un apparente rivale - spiega Christine Harris, la psicologa che ha condotta la ricerca insieme alla collega Caroline Prouvost -. Sembra come se siano motivati a proteggere un importante rapporto sociale".

In particolare, i cani avevano il doppio delle probabilità di spingere o toccare il proprietario quando questo interagiva con il finto animale (78%). Questo accadeva molto meno (22%) quando l’uomo era semplicemente distratto dalla lettura di un libro. Circa il 30% dei cani ha cercato di inserirsi tra il proprietario e l’animale impagliato e mentre il 25% è scattato verso il finto cane, solo uno lo ha fatto in presenza di un semplice secchio fra lui e il padrone. È provato che i cani credono che l’animale di pezza sia un vero rivale perché l’86% ne ha annusato l’estremità posteriore durante l’esperimento, un atteggiamento tipico per conoscere l’altro. Capire la gelosia è importante, scrivono i ricercatori, perché è un’emozione con profonde conseguenze psicologiche e sociali. Ad esempio, in genere è la terza causa di omicidio non accidentale.

"Molti ipotizzano che la gelosia sia una costruzione sociale degli esseri umani, o che si tratti di un’emozione particolare legata a rapporti sessuali o romantici. I nostri risultati mettono in discussione queste idee, rivelando che anche gli animali mostrano una forte angoscia ogni volta che un rivale “usurpa” l’affetto di una persona cara" hanno commentato le due ricercatrici.

#gelosia #amore #attivismopetslove #cuccioli #dog #fido #freedom #guideinfo #petsandlove #petdog #pettherapy #pet #petsandlove #pets

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2014 by Pets&Love

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • Tumblr Clean
  • Instagram Clean
  • Pinterest Clean
  • YouTube Clean