La bella storia del cane Forest, star della Tv


A volte la vita restituisce un po' di quel che ha tolto. A volte. Ma a Forest, dolcissimo meticcio biondo con gli occhi svegli, è accaduto. E non si può non gioirne perché dopo anni costellati di difficoltà per questo meticcetto accudito dalla Lega nazionale per la difesa del cane di Roma, è arrivata la svolta: un'adozione perfetta e anche un ruolo come attore a quattro zampe.

Il presente di Forest è favoloso: amato da persone fantastiche - “mamma” Bruna e “nonna” Carla - è addirittura diventato attore in una fiction Tv, ambientata in una clinica veterinaria. Forest ha “recitato” in "Un amore per due" accanto a stelle del piccolo e grande schermo come l’eclettico Giorgio Panariello, Lucia Ocone, Marco Mazzotta.


Ma alle spalle di questo “tesoro di cane”, così lo descrive Patrizia Capriglione presidente della sezione romana di Lega nazionale per la difesa del cane, che lo ha accolto da cucciolo, c’è un passato di sofferenza.

Ad appena un anno dalla prima adozione la sua padrona è deceduta e i parenti, non sapendo che farsene, l’hanno relegato su un balconcino.

L'associazione lo ha riportato a vivere in rifugio dove ha manifestato gravi problemi intestinali e in seguito è stato colpito dal cimurro trasmesso da un vicino allevamento. “La malattia gli ha lasciato come strascico un difettuccio alle zampette posteriori ma niente ha potuto fermare la sua gioia, la sua vitalità, la sua dolcezza” rivela Patrizia Capriglione.


La svolta positiva nell’esistenza di Forest è arrivata nel dicembre dello scorso anno quando una sua foto è stata pubblicata sul giornalino della sezione. Un’immagine che ha immediatamente colpito al cuore due iscritte di vecchia data che, dopo averlo conosciuto e portato in passeggiata con loro, lo hanno adottato. Così l’antivigilia di Natale, e nessun dono avrebbe potuto renderlo altrettanto felice, Forest è entrato nella sua nuova e definitiva casa. “Non avendo mai avuto cani ma soltanto gatti ho deciso di iscrivermi a una scuola specializzata assieme al mio compagno di vita a quattro zampe” racconta “mamma” Bruna. E proprio alla scuola che frequentano è arrivata la richiesta di segnalare dei cani per il cast della fiction. Forest, dopo aver superato il primo turno interno, è stato convocato per un provino negli studi della casa di produzione. Promosso anche questa volta per lui è arrivato il fatidico momento di esordire sul set. Il vivace cagnolino non soltanto se l’è cavata a meraviglia ma con la sua tenerezza ha conquistato cast e tecnici. Ma al di là di tutto quel che più conta per Forest è aver trovato finalmente una famiglia che lo amerà per sempre e questa è la grande soddisfazione della Lndc di Roma che se ne è presa cura con tanto amore anche nei giorni difficili.


(http://www.quotidiano.net)




In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic