Prurito: perché trattare prima è meglio


Il prurito è purtroppo un problema quasi all'ordine del giorno tanto per i cani quanto per noi proprietari. L'unica cosa davvero utile che può essere fatta è la consultazione col veterinario per capire da cosa derivi il prurito e soprattutto per trovare il giusto trattamento. Sono diversi i fattori scatenanti, vediamo i principali:

  • Dermatiti parassitarie;

  • Allergie alimentari;

  • Allergie stagionali;

Nel corso della ricerca è indispensabile trovare una soluzione che faciliti la diagnosi del prurito e che ne interrompa al più presto il ciclo autoperpetuante. A riguardo esistono prodotti che, senza cortisone, aiutano a dare sollievo al nostro amico a quattro zampe (e conseguentemente anche a noi), a prevenire le infezione e le lesioni secondarie date dal continuo mordersi e grattarsi del cane e, cosa ancora più importante, ad accelerare il processo di guarigione.

Fatevi consigliare dal vostro veterinario di fiducia su questi nuovi prodotti, la salute dei nostri animali deve essere la sola nostra priorità.

#cani #prurito #salute

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2014 by Pets&Love

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • Tumblr Clean
  • Instagram Clean
  • Pinterest Clean
  • YouTube Clean