Allergie alimentari: come riconoscerne i sintomi


Proprio come noi, anche i nostri amici a quattro zampe possono essere allergici a cibi e alimenti oppure a fattori ambientali.

Tra le allergie più diffuse ci sono proprio quelle alimentari. Gli allergeni più comuni, causa delle allergie, sono contenuti nel manzo, nei latticini, nei derivati del pollo o delle uova, nel grano e nella soia. Per capire se effettivamente i nostri cani soffrono di una allergia di questo tipo, ci sono dei segnali a cui dobbiamo prestare la massima attenzione. Le irritazioni cutanee e il prurito sono i sintomi più evidenti: verificate se i vostri animali tendono a grattarsi spesso e controllate sotto il pelo se sono presenti eruzioni cutanee.

Il passaggio immediatamente successivo è quello di rivolgersi al proprio veterinario di fiducia, che saprà impostare uno specifico piano dietetico per verificare l'allergia e determinare con certezza quale sostanza o additivo la provoca. Tuttavia tanto le irritazioni quanto il prurito non passeranno subito, per questo è bene farsi consigliare dal veterinario anche su soluzioni veloci e senza cortisone che siano in grado di far cessare il continuo grattarsi dei nostri cani, così da far trovare un po' di sollievo sia a loro che a noi proprietari.

#petsandlove #cani #allergiealimentari #cibi #irritazioni #prurito #veterinario #diete

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic