Che cos'è la parvovirosi?


Si tratta di una malattia virale, molto contagiosa e potenzialmente fatale. La parvovirosi colpisce soprattutto i cuccioli e i cani adulti non vaccinati. I sintomi principali sono vomito e diarrea gravi e con sangue. Inoltre, gli animali tendono a non mangiare e sono estremamente deboli.

Il virus è caratterizzato da un'elevata persistenza nell'ambiente, ad esempio è capace di resistere sugli oggetti come vestiti e ciotole per più di cinque mesi, il che lo rende difficile da combattere e piuttosto pericoloso. L'infezione avviene mediante l'ingestione del virus per contatto diretto con le feci di cani infetti o attraverso l'esposizione all'ambiente, a oggetti contaminati o persone che accudiscono animali infetti.

I cuccioli non vaccinati sono particolarmente a rischio e la malattia può progredire rapidamente con disidratazione, anemia e shock. I cani che superano i primi 5 giorni dell'infezione solitamente guariscono.

L'unico trattamento possibile della parvovirosi è rivolto al controllo dei sintomi, deve essere aggressivo e iniziato il più presto possibile. La vaccinazione è fondamentale: parlate con il vostro veterinario e fatevi guidare tra i vaccini più sicuri, quelli che sono aggiornati sui nuovi ceppi e che impediscono il contagio tra gli altri cani.

#cane #parvovirosi #vaccino

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic