Quando dovrei iniziare a mettere l’antiparassitario al cane?


In realtà non si dovrebbe parlare di cominciare a mettere l’antipulci di nuovo, perché dovreste averlo utilizzato tutto l’anno. È diffusa l’abitudine che porta i proprietari a sospendere gli antiparassitari durante l’inverno pensando che le pulci e le zecche non ci siano, ma non è così. L’unica differenza è che nei mesi invernali si possono allungare un po’ i tempi fra una applicazione e l’altra.

Ricordatevi che è meglio mettere l’antiparassitario come prevenzione piuttosto che come curativo. Ma quali sono i criteri di scelta di un farmaco? Innanzitutto deve essere sicuro ed efficace, ovvero le dosi somministrate non devono essere troppo elevate per la sicurezza del vostro amico peloso ma nemmeno al di sotto di quelle consigliate per garantire una protezione completa.

La durata della protezione di un antiparassitario in genere varia da 1 a 3 mesi. Non tutti i farmaci sono uguali: alcuni potrebbero non essere adatti a cani di piccola taglia oppure alle abitudini del vostro amico a quattro zampe che, ad esempio, se dorme all'aperto potrebbe avere bisogno di maggiore protezione.

La salute dei vostri cani è importante, la prevenzione è fondamentale.

#cane #antiparassitari

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic