La malattia della giovane età: il cimurro

Il cimurro, è una malattia contagiosa e virulenta dovuta a un virus specifico. Chiamata anche malattia della giovane età, poiché in generale colpisce i cuccioli che hanno assunto il colostro prodotto nelle prima 24/48 ore, e quello dopo le 6/8 settimane, se il cane non viene vaccinato.

La propagazione di questo virus avviene mediante le vie aeree, colpisce solitamente le tonsille e da lì attacca il sangue e il sistema nervoso.

I sintomi che lo contraddistinguono, se presi singolarmente, possono far pensare a delle semplici patologie comuni o poco gravi, come per esempio tosse, starnuti, diarrea e vomito.

I veri problemi del virus, infatti, come il calo dei globuli bianchi, l' indebolimento del sistema immunitario, che espone il cane a numerose infezioni, e le crisi convulsive, compaiono quando la malattia è già ad uno stadio avanzato.

Il cimurro è una patologia molto grave perché non esistono farmaci in grado di contrastare l’agire di questo virus. La terapia veterinaria infatti ha come unico obiettivo il superamento della fase critica della malattia, nell’attesa che il sistema immunitario sia in grado di rispondere al virus.

Soprattutto quando emergono i sintomi neurologici è molto difficile che qualsiasi intervento permetta una guarigione completa del cane: anche se il cucciolo si riprende, è molto probabile che rimarranno dei segni della malattia come tic nervosi o deficit più gravi

La prevenzione contro questo tipo di malattie è quindi fondamentale. Non dimenticate di chiedere sempre consigli al vostro veterinario di fiducia!

#cimurro #cane #veterinario #malattia #vaccino

In Primo Piano
Post Recenti
Categorie
No tags yet.
Seguici su
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic